Dopo una pausa forzata, a causa della richiesta della Pool. Comense di rimandare l’incontro in programma per lunedì 13 febbraio per la convocazione in nazionale di una loro giocatrice, le ragazze di Gavirate allenate da Crugnola e Galbiati hanno giocato in trasferta domenica 19 febbraio alle 17:30 a Cantù ed hanno perso 54-51.

E’ stato un incontro molto combattuto che ha visto nei primi 2 quarti la supremazia della squadra ospite (fine primo tempo 23-16), mentre nella seconda parte del match la rimonta delle locali che, alla fine, hanno conquistato il foglio rosa. Complici molti errori a rimbalzo delle gaviratesi, molti canestri facili sbagliati e, perchè no, un arbitraggio decisamente “casalingo” e lo staff del tavolo con qualche imprecisione di troppo… Così Gavirate ha pagato pegno.

Il prossimo appuntamento è la trasferta a Mariano Comense contro la prima in classifica martedì 28 febbraio alle ore 21:30.
Cantù-Gavirate 54-51
Cantù: Barozzi 7, Arduini M. 2, Arduini L., Bianchi 9, Capitan Seveso, Girardin 6, Quadroni 7, Volpi 3, Cavaliere, Colombo 17 (miglior realizzatrice), Avanzi.
Gavirate: Frontini, Zaffaroni 12, Sardella, Capitan Guilia Merlo 12, Manli, Vezzù 6, Sciutti M.8, Sciutti V., Bassani 6, Ferrari 3, Madonna.

Alessia Chiesa