•  

GAVIRATE – BK CANTU’ 53-48 (21-17; 33-24; 42-40; 53-48)

Sabato 5 novembre, palestra di Gavirate con fischio d’inizio ore 20:45: la formazione locale incontra Basket femminile Cantù, 4 punti in classifica per le comasche e 2 per le varesotte. Gli ingredienti per un mach equilibrato ed imprevedibile dunque non mancano. E così è stato.
Il quintetto di Gavirate in maglia blu con Zaffaroni, capitan Merlo e le tre Valentina  Manli, Vezzù, Sciutti inizia l’incontro in maniera aggressiva. Palla a due, Sciutti ha la meglio e assist per Zaffaroni che realizza i primi due punti dell’incontro. Dopo questa azione le ragazze di Crugnola e Galbiati amministrano gioco e vantaggio. La compagine di casa convince e diverte: manovre fluide in attacco ed attenzione a non lasciare spazi in difesa. Tutto bene con il primo tempo terminato a +9.
Al rientro dall’ intervallo la musica cambia: Cantù vuole recuperare, non molla e bracca le avversarie terminando a meno 2 alla del fine terzo quarto. Durante l’ultima frazione, Gavirate viene raggiunta e superata (+1) ma il livello tecnico delle padrone di casa ha la meglio: 53-48.
I numeri di Gavirate: Zaffaroni 15 punti di tenacia e volontà, capitan Merlo 2 punti e perno fondamentale per le compagne, Manli cecchino dalla lunetta 6 punti, Tagliasacchi 2 punti dopo pochi secondi, Vezzù 2 punti e capacità di annullare qualunque avversario in difesa, Sciutti Valentina 10 punti da posizioni impossibili, Viola 5 punti ed in crescita sotto canestro, Bassani 8 punti ottima la sua regia, Siragusa 3 punti di caparbietà. Madonna, Sardella e Ferrari ne. Per Cantù Morelli 3, Bianchi 4, Quadroni 10, Volpi 7, Legouffe 8, Colombo 16.
Secondo appunto appuntamento casalingo consecutivo per Gavirate sabato 12 novembre ore 20:45 contro la testa di serie Mariano Comense.

Alessia Chiesa