Domenica 30 novembre le rosa gaviratesi hanno perso in trasferta contro Villasanta per 52-47.
Fischio d’inizio ore 17.30. La formazione ospite da subito fatica ad entrare in partita subendo un micidiale e inspiegabile 21 a 5 nel primo quarto! Un divario mentale sicuramente non tecnico. Una piccola reazione utile a mantenere la fine del primo tempo 34 a 17 per le brianzole. All’intervallo coach Tia Botti esplode chiedendo un ribaltamento che alla ripresa avviene: Mic, Zaffa, Lu, Ruspa, Vale 1, Vale 2, Giulia, Fronty , Min, Paolina e Brum si trasformano e ribaltano la situazione con un parziale di 13 a 0, raggiungendo nell’ultimo quarto uno speranzoso e purtroppo momentaneo minimo scarto a -3. Risultato finale 52 a 47 per il Villasanta.
Le giocatrici varesotte hanno dimostrato in molte occasioni di essere all’altezza di ogni avversario e di giocare a due velocità. Tranquille e determinate oppure frenetiche e imprecise. Il Villasanta da parte sua ha imbastito l’incontro al meglio imponendo il proprio gioco soprattutto all’inizio con i 12 punti di Sallustri ed in 9 di Tessitore che con l’aiuto delle compagne hanno centrato l’obiettivo dei 2 punti preziosissimi in classifica.
Ieri sera le U19 hanno vinto contro QSA Milano 82 a 36. Complimenti! Domenica prossima 7 dicembre saranno in trasferta a Pavia contro Broni. Si attende di recuperare la partita non giocata a Buccinasco per terminare il girone di andata: al momento le Under di Luca Cappelli sono seconde.
Sabato 6 dicembre la ragazze allenate da Botti e Galbiati affronteranno nella propria palestra Lodi alle ore 20:45. Lodi formazione attualmente quinta in classifica.
ASD  Team86 Villasanta  – Askialine Gavirate: 52-47
Parziali: 1° Periodo: 21-5. 2° Periodo: 13-12. 3° Periodo: 12-16. 4° Periodo: 6-14
Villasanta: Pianezza 3, Ronchi 4, Fumagalli 8, Pagani 5, Rossi (capitano) 4, Bosisio, Bassani, Sallustrio 12, Tessitore 9, Viganò 7
Gavirate: Frontini 6, Zaffaroni 10, Broggio 5, Merlo 6 (capitano), Vezzù, Sciutti M. 8, Bassani 5, Cola 2, Ruspa 2, Ferrari, Sciutti V. 3
Arbitri: Lucotti e Quaranta

Alessia Chiesa